I migranti a bordo della Sea Watch 3 (foto di Matteo Guidelli)

Sea Watch 3: il detto e il non detto

Partiamo da un presupposto: quanto successo negli scorsi giorni a Lampedusa è grave, da qualunque punto di vista lo si osservi. È grave se riteniamo che a sbagliare sia stato il governo italiano, è grave se crediamo che sia il capitano della Sea Watch 3, Carola Rackete, a stare dalla parte del torto; è grave se pensiamo ai 42 migranti che da 15 giorni…

Continua a leggere Sea Watch 3: il detto e il non detto
Una delle tante manifestazioni per liberazione dei "prigionieri politici"

La disobbedienza civile e il divorzio alla catalana

La vicenda di Domenico “Mimmo” Lucano, sindaco di Riace arrestato per “favoreggiamento di immigrazione clandestina”, ha messo sotto i riflettori della discussione pubblica il concetto di “disobbedienza civile”, e adesso tutti hanno sulla bocca queste due belle parole.

Continua a leggere La disobbedienza civile e il divorzio alla catalana